rinnovare-ufficioSpesso in ufficio passiamo più tempo che a casa. Non solo le canoniche 8 ore, ma anche le serate, i weekend. Per qualcuno è una tortura, per altri no. L’ambiente in cui si trascorre tutto questo tempo è quindi importante, bisogna che sia stimolante, rilassante, ma anche creativo. Nella sede centrale di Google lo sanno bene, un ambiente del genere fa lavorare meglio i propri dipendenti ecco perchè il gigante del web ha messo a disposizione spazi ricreativi per chi lavora con lui.

Senza arrivare a fornire una palestra o una sala giochi per i vostri dipendenti o per voi se siete un libero professionista ecco una serie di trucchi che favoriscono una buona qualità di vita lavorativa.

Ambiente open space: se avete la fortuna di passeggiare nelle grandi aziende del web come Google o Facebook noterete una grande cosa che manca: le pareti. I capi di queste aziende hanno imparato che i dipendenti lavorano meglio quando i loro spazi non sono limitati a piccoli cubi lavorativi. Gli spazi aperti incoraggiano l’interazione tra impiegati e mantengono le linee di comunicazione aperte. Negli uffici più piccoli danno anche più aria e spazio.

Realizzate una piccola palestra: parecchi studi hanno dimostrato che il cervello umano funziona meglio dopo l’attività fisica. Alcune aziende hanno preso in prestito questa idea e hanno costruito palestre che i dipendenti possono frequentare in loco. Anche se non potete permettervi per il vostro ufficio un’ intera palestra, potete acquistare alcuni pezzi di attrezzature.

Giochi: potete realizzare una zona in cui si può giocare a ping pong oppure a biliardino. I giochi incoraggiano i colleghi a divertirsi insieme e andare più d’accordo.

Installate delle Piante: il verde crea armonia e rilassa, le piante hanno questa funzione. Ovviamente scegliete quelle adatte per gli ambienti chiusi.

Create piccole aree di riflessione: realizzate posti dove andare per rilassarsi e per effettuare il de-stress. Queste aree non devono essere particolarmente elaborate. Se non avete un budget importante potete anche acquistare mobili usati per ufficio, molte volte sono dismissioni di grandi aziende e si trovano in ottime condizioni.

Colorate le pareti: utilizzate tonalità brillanti e audaci per portare energia e vita al vostro ambiente di ufficio. Molti uffici sono decorati con colori noiosi, grigi neutri, bianchi e marroni. L’effetto è che i dipendenti che sono così annoiati che vorrebbero andare a dormire.

Scrivanie e poltrone: rendetele ampie. Sebbene ci siano delle norme che indichino quali devono essere le misure minime di grandezza, cercate di abbondare e rendere le poltrone comode.

Pensate alla luce: sarebbe meglio se arrivasse quella naturale, quindi se siete in fase di progettazione pensate a delle grandi vetrate.  In questo modo i lavoratori possono vedere i luoghi fuori, avere un’idea di “libertà” e non di costrizione, inoltre risparmierete sulla luce elettrica.