Crea sito

Senza categoria

Cosa fare quando il Gas del Condizionatore è Finito

I condizionatori d’aria montati all’ interno di appartamenti uffici o negozi utilizzano un gas refrigerante che scorre all’ interno del circuito. I vecchi modelli usavano l’R22, dal 2015 fuorilegge, quelli attuali l’R410 ed in pochi casi il nuovo R32 piú ecologico. Il gas è indispensabile al funzionamento del climatizzatore, altrimenti non produrrebbe piú aria fredda in estate e calda in inverno. Il condizionatore va ricaricato? La risposta è negativa, se il circuito non presenta delle microperdite, il condizionatore può funzionare anche per decine di anni senza fare nulla, se non pulire i filtri. Il gas non deve uscire, se esce significa che c’è qualcosa che non va.

ricarica gas condizionatore

ricarica gas condizionatore

Cosa si fa in questi casi? Si cerca un installatore professionista che può ricaricarlo. Nel registro Nazionale delle persone abilitate a maneggiare questo gas potete trovare quello della vostra zona, ad esempio a Roma c’è questa ditta.

Cosa faranno gli installatori? Innanzitutto devono individuare da cosa è causata la perdita. Una rottura di un tubo in rame dove scorre il gas (poco probabile) oppure un rubinetto o un raccordo che perde. In quest’ultimo caso vanno sostituiti, viene rimesso tramite la pompa del vuoto il gas all’ interno del circuito e si controlla se la pressione all’ interno dello stesso rimane costante. Solo dopo un controllo del genere possiamo essere sicuri che il gas non fuoriuscirà piú. Se non vengono fatti questi controlli rischiamo di fare una ricarica, costo di circa 100 euro + iva, che dopo un mese dovrà essere rifatta, perchè il gas si è di nuovo disperso.

Il decreto ministeriale del 10 febbraio 2014 ha disposto inoltre delle nuove regole per gli impianti di climatizzazione:A partire dal 1° giugno 2014, gli impianti termici sono muniti
di un “libretto di impianto per la climatizzazione” come questo qui. Quindi il tecnico dovraà rilasciarlo e compilarlo con tutti i dati relativi alla macchina climatizzatore come consumi, pressione ecc.

La convenienza della Permuta dei Mobili

L’Italia sta attraversando un momento di crisi produttiva, lavorativa ed economica, le famiglie italiane hanno poco denaro da spendere e ormai vivono da tempo all’insegna del risparmio. La permuta dei mobili offre una valida soluzione per esaudire magari il desiderio o la necessità di avere dei mobili nuovi e nello stesso tempo liberarsi di qualcosa che non si utilizza più e occupa solo spazio in casa o in cantina.

Grazie a questo comodo metodo di scambio, numerose persone possono esaudire il desiderio di cambiare l’arredamento della propria abitazione oppure liberarsi di mobilio vario che non si utilizza più ricevendo in cambio qualcosa di cui invece si ha bisogno o si desidera. I beni che possono essere scambiati utilizzando il metodo della permuta sono numerosi, come automobili, scooter, appartamenti, servizi vari, prestazioni lavorative ecc.

In cosa consiste la permuta mobili

Sono sempre più numerose le persone che ricorrono a questo storico mezzo di scambio, vale a dire il baratto, per procurarsi ciò di cui hanno bisogno senza dover spendere denaro. Permutare i propri mobili online è veramente molto semplice: basta iscriversi in uno dei numerosi siti, come Permute.it dedicati a questo genere di scambio, inserire i propri dati, le caratteristiche e le condizioni del mobile che si desidera permutare, il proprio recapito telefonico o l’indirizzo e-mail e preferibilmente una foto dell’oggetto.

Un annuncio di questo genere accompagnato da una foto rende lo scambio molto più semplice, perchè in questo modo l’eventuale interessato può vedere di che tipo di mobile di stratta. Un annuncio di permuta mobili corredato di una foto è consultato mediamente sette volte in più rispetto ad uno simile in cui però l’immagine non c’è. La permuta in generale avviene su base fiduciaria, quindi è preferibile essere dettagliati e soprattutto sinceri nella descrizione di un mobile e delle sue condizioni generali.

Le persone che tengono un atteggiamento scorretto, possono essere cancellate dal sito nel quale si sono iscritte. Questo genere di scambio è utilizzato da molte persone anche per fare dei regali ai propri cari senza dover spendere del denaro, inoltre spesso si trovano degli oggetti molto particolari e originali.